detrazioni-730-pagamenti-tracciabili

Pagamenti tracciati per le detrazioni in 730 (730/2021)

Vietato il contante per poter usufruire del risparmio fiscale degli oneri detraibili.

 

La Legge di bilancio 2020 cambia le regole previste per il recupero delle spese detraibili, dal pagamento di quanto dovuto ai fini IRPEF.

Non cambia tanto la detrazione in sé, ma è stato previsto l’obbligo del pagamento mediante strumenti tracciabili, per tanto per recuperare le spese detraibili ai sensi dell’art. 15 del Testo Unico delle Imposte sul Reddito (e altre disposizioni normative) dall’1 gennaio 2020 non si possono più utilizzare i contanti, a meno che non siano farmaci o visite mediche presso strutture sanitarie convenzionate.

La norma che, ai soli fini della detrazione fiscale del 19%, vieta l’utilizzo del contante, richiama tutte le spese indicate nell’articolo 15/917,ma anche quelle previste da altre disposizioni normative, per cui si tratta ad esempio di spese per:

  • Interessi passivi mutui prima casa
  • Intermediazioni immobiliari per abitazione principale
  • Canone affitto
  • Affitti studenti universitari
  • Spese mediche non in convenzione
  • Veterinarie
  • Funebri
  • Frequenza scuole e università
  • Assicurazioni vita, infortunio, rischio non autosufficienza
  • Assicurazione casa contro eventi calamitosi
  • Erogazioni liberali
  • Iscrizione bambini/ragazzi ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi
  • Addetti all’assistenza personale nei casi di non autosufficienza
  • Abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale

 

Per un approfondimento più analitico dell’elenco delle spese per le quali è necessario il pagamento con sistemi tracciabili è possibile consultare l’articolo 15 del DPR 917/1986, ma il testo del comma 679 dell’articolo 1 della legge di Bilancio richiama più genericamente anche “altre disposizioni normative”.

 

©2019 Vicenza Welfare srl –Cookies Policy / Privacy Policy
P.IVA 04018870248 – Cap. Soc. € 10.000 – n° Rea VI372490
Pec: vicenzawelfare@legalmail.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.